Bomber Promozione: Ruggiero scatenato, Manco subito decisivo, bene Annunziata

Gaetano Annunziata (Virtus Goti)

Viaggiano con una buona media i bomber delle formazioni sannite, solo che ci sono i ‘colleghi’, sia casertani che irpini, che stanno facendo qualcosa in più del normale. Come Simonetti della capolista Albanova che comanda il girone A con ben dieci gol siglati in appena cinque gare, creando di conseguenza un vuoto alle sua spalle. Con sei gol di distacco c’è un terzetto tutto casertano, mentre con tre reti all’attivo spicca il goleador Franco del neo promosso Puglianello. Sul quarto gradino, protagonisti con due gol, è presente un terzetto della Virtus Goti, composto da Russo, il difensore Capone e il bomber Annunziata. Molto più equilibrata la competizione nel girone C dove Falco del Baiano comanda la classifica con cinque reti. Alle sue spalle c’è Manco del San Tommaso, mentre un gradino più sotto, con due gol, ci sono ben cinque goleador sanniti. Come Loffredo del Paolisi, Varricchio e D’Amita del Ponte 98 e, infine, la coppa del Montesarchio composta da Di Blasio e Manco, quest’ultimo subito protagonista con una doppietta, decisiva per stendere al tappeto la capolista San Tommaso.

CLASSIFICA (girone B)
10 RETI: Simonetti (Albanova)
4 RETI: Laureato (Cimitile), Cutolo (San Vitaliano), Silvestro (Gladiator)
3 RETI: Guglielmo (Albanova), Franco (Puglianello), Famiano e Liccardi (Marthianise), Corace e Parente (Villa Literno), Manco (Gladiator)
2 RETI: Nucci, Pirone e Traorè (Albanova), Germoglio, Zinno e Infante (O. Casalnuovo), Relli e Dottorestagno (Casalnuovese), Annunziata, Russo e Capone (Virtus Goti), Polise, Sansone e Perna (Viribus Somma), Carlino e Nappi (Rinasciata Vico), lldebrante (Cimitile), Di Carlo (Puglianello), Di Ronza e Pingue (Marthianise), Molino, Picardi e Borrelli (San Vitaliano)
1 RETE: Conde, Maietta, Caiazzo, Vitale e Ievonilla (Marthianise), Ievoli, Mortelliti e Iannotti (Puglianello), Bosso (Cimitile), Caputo, Battaglia, Barone, Di Pietro, Brancaccio,  Amendola e Lombarder (Rinascita Vico), Ambrosini eAracri (Casamarciano), Tirozzi e Barbato (Virtus Liburia), Giorgio, Iyke e Picozzi (Gladiator), Laezza e Bianco (Virtus Goti), De Lucia e Aiello (Vitulazio), De Benedectis, Beneduce, Rivelli e Sposato (Casalnuoevese), Raspaolo e Romano (Olimpia Casalnuovo), Esposito, Monda e Montagnolo (San Vitaliano), Maturo e De Simone (Albanova), Iannotti, Abdulla, Parente, Insigne, Chianese e De Falco (Villa Literno), Capasso e Gallo (Hermas Casagiove)

CLASSIFICA (girone C)
5 RETI: Falco (Baiano)
4 RETI: Manco (San Tommaso)
3 RETI: Catarazzuolo (Grotta), Sesa (Siconolfi), Citro (Sanseverinese), Ruggiero (Paolisi), De Simone (Serino), Capodilupo (Vis Ariano)
2 RETI: Mirra (Abenillum), De Feo e Iattarelli (Club Avellino), D’Avanzo e Gaglione (Baiano), Pastore (Carotenuto), Cioffi e Guardabascio (San Tommaso), Loffredo (Paolisi), De Clemente (San Martino Valle Caudina), Russo (Grotta), Russomanno (Lioni), Varricchio e D’Amita (Ponte 98), Manco e Di Blasio (Montesarchio), Verrilli (Serino), Purcaro (Vis Ariano)
1 RETE: Musto, Zara, D’Argenio e Flaminia (Club Avellino), Fusco (Ponte 98), Cela, Grasso, Marena, Sonko e De Paulis (Siconolfi), Lepore, De Ieso, Vernacchio e Pisani (Forza e Coraggio), Montaperto, Aprea e Gelotto (Carotenuto), Della Ventura, Capissi e Cucciniello (San Tommaso), Polvere (Montesarchio), Saveriano e Rainone (Paolisi), Stellato (Sanseverinese), Fruggiero e Esposito (San Martino Valle Caudina), Cerchia e Tornatore (Serino), Liccardi e Savarese (Vis Ariano), Cerbone, Scippa e Raspaolo (Grotta), Di Pietro, Martiniello e Cetrulo (Lioni), Di Meo e Ricchiuti (Baiano)